Spesometro trimestrale e liquidazioni Iva telematiche

Spesometro trimestrale e liquidazioni Iva telematiche

Nell’ambito del Decreto c.d. “collegato alla finanziaria 2017”, a partire dal 2017 sono stati introdotti due specifici obblighi:
- invio dello spesometro (elenco clienti e fornitori) a cadenza trimestrale (in luogo della previgente periodicità annuale)
- invio trimestrale delle liquidazioni IVA periodiche.
A seguito di tali adempimenti, l’Agenzia provvede, tra l’altro, ad “incrociare” i relativi dati con i versamenti effettuati e, nel caso in cui sia riscontrata un’anomalia, invia al contribuente o all’intermediario abilitato una specifica comunicazione.
Si rammenta che:
- dal 2017 viene meno l’invio della comunicazione dati IVA;
- la dichiarazione IVA annuale relativa al 2016 (mod. iva 2017) va presentata entro il 28.2.2017 in forma autonoma.